Discgolf – come giocare, quali sono le regole e l’attrezzatura?

L'ultima variazione del golf classico è il disc golf, che si sta lentamente sviluppando. Questo sport derivato rappresenta una combinazione speciale di un'attività comune del parco con le esigenze di precisione tipiche del golf. Discgolf è essenzialmente un ibrido che combina il lancio di un disco volante (frisbee) di caratteristiche speciali con le regole del golf. Lo sport è stato praticato dagli anni '70, ma è arrivato all'attenzione mondiale solo negli ultimi anni. Attualmente sta crescendo in popolarità, soprattutto a causa del basso costo di costruzione dei campi di disc golf.

Corsi di golf a disco

A differenza di altre varianti dello sport del golf, un campo di discgolf non richiede modifiche specifiche; può essere costruito in qualsiasi area naturale con una superficie abbastanza grande.

Dato che si gioca con un disco, che non deve essere colpito da terra ma dall'altezza delle spalle, non ci sono richieste significative sul terreno, i percorsi di lancio individuali sono di solito interrotti o incrociati, gli ostacoli sono per lo più dislivelli naturali e alberi.

I campi di disc golf sono costruiti in parchi esistenti. Il loro vantaggio è che possono essere integrati nell'ambiente naturale, che sfruttano e non disturbano con interferenze eccessive.

Le corsie individuali consistono in un tee e un cesto di raccolta con catene appese e un supporto per catturare il disco. Entrambi questi componenti possono essere ben integrati nel paesaggio circostante, richiedono una manutenzione minima e sono poco appariscenti.

Regole del disc golf e metodo di gioco

Il Discgolf si gioca con regole simili a quelle del golf convenzionale, l'obiettivo principale è quello di far arrivare l'oggetto volante al bersaglio – il canestro (buca). Un corso standard ha 6, 9, 12 o 18 canestri distribuiti in modo diverso nell'area designata. Per ogni corsia c'è un par stabilito, cioè il numero previsto di lanci in cui il disco deve essere consegnato al canestro.

Il disc golf si gioca di solito a colpi, cioè vince il giocatore che fa entrare il disco in tutti i canestri nel minor numero di lanci. Il Discgolf può anche essere giocato sulla base di una buca per buca (cioè il numero di canestri raggiunti con il minor numero di lanci tra i giocatori), ma questo metodo non è solitamente usato.

Il numero di giocatori nel gioco ricreativo non è generalmente limitato, ma ora si giocano anche tornei che prescrivono un numero massimo di giocatori secondo la capacità del corso.

Simile al golf, i giocatori iniziano il gioco oscillando dal tee (tee shot), ed è necessario essere su una piattaforma modificata con tutto il corpo quando si oscilla. Il campo da golf è sempre segnalato con un pannello informativo e una mappa per il corso specifico. Si perde un punto se si va oltre e il lancio viene ripetuto.

Dopo il lancio del disco, è possibile scendere dalla piattaforma. Il lancio successivo continua dal punto di impatto del disco, il giocatore deve stare a non più di 30 cm dal punto in cui il disco si è fermato prima, mentre lo step over è possibile solo se il canestro è ancora a una distanza minima di 10 m.

Se il disco rimane bloccato in un ostacolo (albero, cespuglio o terreno inaccessibile), il giocatore lo lancia dal punto più vicino disponibile.

Gli ostacoli non possono essere svalutati o altrimenti modificati.
I giocatori si alternano nei lanci, il giocatore che è più lontano dal canestro lancia sempre per primo. Se il disco esce dal campo, il giocatore viene penalizzato con un punto di penalità e lancia dal punto in cui il disco ha superato il confine. Alcuni ostacoli sono contrassegnati da un determinato metodo di lancio che deve essere seguito.

Attrezzatura da golf a disco

L'attrezzatura del disc golf consiste in set di dischi che possono essere fatti di diversi materiali caratteristici e in disegni che influenzano la traiettoria di volo. Il set di base consiste in tre tipi di dischi:

  • Putter
  • Midrange
  • Guida

La principale differenza tra i diversi tipi di dischi è la caratteristica di volo. Se stai iniziando a giocare a discgolf, l'ideale è usare un putter all'inizio e passare gradualmente a tipi più veloci.

Proprio come nel golf classico, nel disc golf si usano diversi tipi di lanci. La ripartizione di base comprende il dritto e il rovescio, cioè i lanci di fronte e di rovescio.

Una suddivisione qualifica poi la traiettoria di volo, che può essere diritta o curva, o combinare entrambe le inclinazioni in proporzioni diverse.

Dove puoi giocare a disc golf

Attualmente ci sono più di 90 campi di disc golf nella Repubblica Ceca. Si trovano in aree consolidate di giardini di castelli, boschi paesaggistici, ecc. L'ingresso al corso è di solito gratuito, in modo da poterne godere appieno senza bisogno di lezioni o registrazione.